Burger di quinoa, legumi e verdure

I burger di quinoa con legumi e verdure sono un piatto sfizioso da portare in tavola, sono ottimi per riuscire a rendere simpatici gli ortaggi ai bambini. 

Un piatto semplice, leggero e nutriente al tempo stesso, adatto a tutti: i burger di quinoa infatti, non contenendo glutine, possono essere gustati anche dai celiaci e inoltre sono ideali per i vegetariani e i vegani. 

Non dimentichiamo che la quinoa è un alimento particolarmente ricco di proprietà nutritive: contiene fibre e minerali, come fosforo, magnesio, ferro e zinco, ed è un’ottima fonte di proteine vegetali.

Ecco cosa occorre per preparare degli ottimi burger di quinoa, legumi e verdure. 

 

AutoreDott.ssa Miriam Masotti
ValutazioneDifficoltàIntermedio
CondividiTweetSalva
Dosi per:4 Persone
Preparazione15 minutiCottura5 minutiTotale20 minuti
 100 g fagioli borlotti secchi
 100 g ceci secchi
 50 g quinoa
 2 carote
 2 zucchine
 1 peperone
 1 cipolla
 5 cucchiai di farina di ceci
 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
1

Tagliate a quadretti la verdura e mettetela in padella con l’olio, sale e pepe e lasciatela cuocere coperta con coperchio.

2

La verdura non va cotta del tutto ma deve rimanere un po’ indietro di cottura, successivamente va lasciata raffreddare

3

Mettete in una ciotola ceci e fagioli e tritateli con un minipimer.

4

Aggiungete poi sale, pepe, la quinoa e la verdura cotta e mescolate.

5

Aggiungete a questo punto la farina di ceci, il mio consiglio è un cucchiaio alla volta, in quanto l’impasto potrebbe risultare troppo morbido o troppo denso. La consistenza finale ideale è abbastanza morbida, ma comunque malleabile per formare i burghers.

6

Una volta formati i burghers riscaldate una padella antiaderente e fateli cuocere 4 minuti per lato coprendo con un coperchio la padella.

Valori Nutrizionali

Persone 4


per 100g di prodotto
Calorie 283
%RI* per 100 g
Grassi Totali 9g14%
Carboidrati Totali 65g22%
Proteine 18g36%

* *RI = Assunzioni di riferimento di un adulto medio (8400 kJ/2000 Kcal)

Ingredienti

 100 g fagioli borlotti secchi
 100 g ceci secchi
 50 g quinoa
 2 carote
 2 zucchine
 1 peperone
 1 cipolla
 5 cucchiai di farina di ceci
 2 cucchiai di olio extravergine di oliva

Directions

1

Tagliate a quadretti la verdura e mettetela in padella con l’olio, sale e pepe e lasciatela cuocere coperta con coperchio.

2

La verdura non va cotta del tutto ma deve rimanere un po’ indietro di cottura, successivamente va lasciata raffreddare

3

Mettete in una ciotola ceci e fagioli e tritateli con un minipimer.

4

Aggiungete poi sale, pepe, la quinoa e la verdura cotta e mescolate.

5

Aggiungete a questo punto la farina di ceci, il mio consiglio è un cucchiaio alla volta, in quanto l’impasto potrebbe risultare troppo morbido o troppo denso. La consistenza finale ideale è abbastanza morbida, ma comunque malleabile per formare i burghers.

6

Una volta formati i burghers riscaldate una padella antiaderente e fateli cuocere 4 minuti per lato coprendo con un coperchio la padella.

Burger di quinoa, legumi e verdure
Questo elemento è stato inserito in . Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento